venerdì 27 aprile 2012

Recensione: "Anna and the French Kiss" di Stephanie Perkins

TITOLO: Anna and the French Kiss
AUTORE: Stephanie Perkins
EDITORE: Speak (inedito in Italia)
PREZZO: €7.87 (ed.tascabile su ibs)

TRAMA:
Anna was looking forward to her senior year in Atlanta, where she has a great job, a loyal best friend, and a crush on the verge of becoming more. So she's less than thrilled about being shipped off to boarding school in Paris—until she meets Étienne St. Clair. Smart, charming, beautiful, Étienne has it all . . . including a serious girlfriend.
But in the City of Light, wishes have a way of coming true. Will a year of romantic near-misses end with their long-awaited French kiss?



GIUDIZIO:




RECENSIONE:
Inutile girarci intorno: ho amato questo libro.
Semplice ma diretto, leggero ma coinvolgente, questo piccolo gioiello riesce perfettamente a descrivere e comunicare quel tenero ma complicato sentimento che è il primo amore. Ma c’è molto altro. C’è lo smarrimento di una ragazza come tante che si trova improvvisamente lontana dalla famiglia, dagli amici, dal ragazzo che le piace,  e catapultata in un ambiente ostile e sconosciuto. Come se l’adolescenza non fosse già abbastanza.
Anna viene spedita dall’altra parte del mondo in una scuola esclusiva a Parigi contro la propria volontà, e non importa se è una delle città più belle e magiche del mondo, non riesce proprio a sentirsi a casa. E dire che basterebbe così poco per aprire gli occhi e vedere che, in fondo in fondo, Parigi è la città adatta a lei: magica e sofisticata, ma non così snob quanto si crede, ricca di arte e cultura, per non parlare delle centinaia di piccoli cinema che sembrano messi lì apposta per accontentare la grande passione di Anna: il cinema. Ma per vedere tutto questo Anna ha bisogno di un piccolo aiuto, prontamente fornito dal carismatico, confidente, gentile e ‘ridicolmente attraente’ (parole sue, non mie) Etienne St.Clair. Ben presto tra Anna ed Etienne (o St.Clair, come lo chiamano gli amici…) nasce qualcosa. La situazione però è intricata: lui ha una ragazza, ha una famiglia a dir poco complicata e per di più si comporta in maniera così strana… E’ come sulle montagne russe: Anna ed Etienne sono grandi amici, poi un po’ più che amici e poi improvvisamente estremamente imbarazzati nel rimanere da soli. Etienne diventa allo stesso tempo la fonte del caos sentimentale di Anna e il suo unico punto fisso. Come fare a gestire questo nuovo, strano ma indissolubile rapporto?
Dichiarazioni imbarazzanti, chiarimenti che ingarbugliano ancora di più le cose, tentativi impacciati di mantenere l’amicizia, anche a scapito dei propri sentimenti, seguiti da momenti incredibilmente teneri.. 
Un fraintendimento dopo l’altro, una lite dopo l’altra, sono rimasta incollata al libro e assolutamente coinvolta nelle piccole e grandi crisi di Anna. Cosa avrei fatto al posto suo? Cosa avrei detto?
Deliziosamente imperfetti, confusi e innamorati i protagonisti di questo romanzo non possono che entrarti nel cuore e farti un po’ innamorare.
Cinque stelline senza ripensamenti.

Sito ufficiale dell'autrice:  stephanieperkins.com

Buone letture!
Serena

2 commenti:

  1. Mi ispira tantissimo! Ho letto solo recensioni positive! =D

    RispondiElimina
  2. Cattiva! Me lo hai fatto aggiungere alla miriade di libri in inglese che ho da leggere a casa! Non si fa ;)

    RispondiElimina